Arctic Monkeys: il 16 luglio a Villafranca

Concerto degli  Arctic Monkeys il 16 luglio al Castello di Villafranca.

Arctic Monkeys gruppo rock inglese in concerto a Villafranca

La band

Giovane gruppo musicale indipendente di alternative rock , capitanato dal cantante Alex Turner, gli Arctic Monkeys hanno scalato le classifiche riuscendo a piazzarsi più volte ai primi posti delle classifiche inglesi e di molti altri paesi, consacrandosi così indiscutibilmente tra i gruppi di maggior successo.

Il gruppo inglese degli Arctic Monkeys ha ricevuto premi importanti come quelli di “Miglior Album” e  “Miglior gruppo” ricevuto ai Brit Awards di quest’anno per ben la terza volta, evento non comune per un’etichetta indipendente, e si è imposto  prepotentemente sulla scena internazionale.

Il Castello Scaligero di Villafranca ospiterà questa sera la band la cui offerta musicale, da un primo rustico post punk degli inizi,  si è pian piano evoluta spaziando dal metal all’hip hop, dall’hard Rock al soul e al blues in un insieme che entusiasmerà  i numerosi spettatori appassionati che affolleranno lo splendido spazio all’interno delle mura del castello per un nuovo concerto di grande successo.

A partire dalle ore 18.30 al Castello di Villafranca si apriranno le porte del cortile sede di tanti eventi musicali importanti.  Il duo anglo-americano The Kill  (Alison “VV” Mosshart e Jamie “Hotel” Hince) intratterrà il numeroso pubblico in attesa fino alle ore 21.00, quando Gli Arctic Monkeys daranno il via al loro concerto scatenando i fan entusiasti.

Per i ritardatari i biglietti sono in vendita su www.ticketone.it .

Mentre da Verona è possibile raggiungere la location in treno, unica pecca dell’organizzazione di Villafranca, manca un mezzo pubblico per tornare verso Verona a concerto finito.

La maggior parte degli spettatori è così costretta a recarsi a Villafranca in auto, creando notevoli problemi alla circolazione a fine concerto.

Per chi volesse è disponibile un servizio taxi - piuttosto costoso, in partenza dal piazzale della Stazione Ferroviaria di Villafranca.

Comments are closed