Verona Jazz Winter Festival 2015: Rassegna jazz al Teatro Ristori

Verona Jazz 2015: una rassegna di tutto rispetto al Teatro Ristori

Verona Jazz Festival 2015

Verona Jazz Winter festival anche quest’anno tra le offerte culturali per la stagione invernale del Teatro Ristori di Verona torna l’interessante rassegna di musica jazz.

Il Verona Jazz Winter Festival si terrà tra gennaio e febbraio 2015, con un’offerta musicale di sei appuntamenti di grande qualità, cui gli appassionati del genere non devono mancare. Questo il programma:

Sabato 24 gennaio – ore 21:  “Due Volte Bollani” (Stefano Bollani – pianoforte, Enrico Rava-tromba , Danish Trio). Al Verona Jazz Festival Stefano Bollani, ormai consacrato da numerosi riconoscimenti internazionali,  suona insieme a Enrico Rava, suo musicista di riferimento. Merito di Rava anche l’incontro di Bollani con Jesper Bodilsend - contrabbasso eMorten Lund – batteria, con cui Bollani forma ormai da dieci anni il Danish Trio: tra loro una straordinaria intesa. Biglietti da 24 a 40 Euro: www.geticket.it

Venerdì 30 gennaio – ore 21:  “Latin Mood” (Fabrizio Bosso – tromba e Javier Girotto – sax, soprano, baritono). Una band formatasi nel 2006 grazie alla comune passione per il latin jazz. Insieme a Natalio Mangalavite – piano/tastiere/voce, Luca Bulgarelli -basso elettrico, Lorenzo Tucci – batteria e Bruno Marcozzi - percussioni, lo spettacolo travolgerà gli spettatori in pieno stile latino, tra milonga, chacarera, tango, candombe, e dolcissimi struggenti assolo dei due fiati. Biglietti da 18 a 28 Euro: www.geticket.it

Giovedì 5 febbraio – ore 21: “Canzoni” (Chiara Civello). Per il Verona Jazz Festival una bellissima voce vellutata e ricca di personalità in cui ritroviamo le improvvisazioni jazz dell’America del Nord unite ai ritmi sudamericani della bossanova e del samba. Con lei Nicola Conte – chitarra, Pietro Lusso – pianoforte, Teppo Makinen – batteria, Luca Alemanno – basso, Magnus Lidgren – sax, flauto. Biglietti da 18 a 28 Euro: www.geticket.it

Giovedì 12 febbraio – ore 20.30: “Alessandro Lanzoni trio” (Alessandro Lanzoni – pianoforte, Matteo Bortone – contrabbasso, Enrico morello - batteria). In collaborazione con la società “Amici della Musica” di Verona, il Verona Jazz Festival propone il giovane Alessandro Lanzoni, che già ha sorpreso per l’altissimo livello dei suoi concerti durante Umbria Jazz 2014.  Biglietti da 12 a 20 Euro: www.geticket.it

Sabato 21 gennaio – ore 21: “Luna Tucumana” (Diego el Cigala) Orgoglio del Verona Jazz Festival il concerto della splendida voce dello spagnolo Diego el Cigala, con i suoi ritmi cubani e latin jazz. Il grande artista spagnolo con la sua voce struggentemente latina ha guadagnato due Grammy Awards e cinque nomination ai Grammy Latinos diventando uno degli artisti più ricercati del genere. Biglietti da 18 a 28 Euro: www.geticket.it

Venerdì 27 febbraio -ore 21: “Parco della Musica Jazz Orchestra“. Una delle migliori jazz band italiane in attività conclude il Verona Jazz Festival al Teatro Ristori di Verona. L’orchestra, che ha sede al Parco della Musica di Roma, è stata fondata nel 2005 e da allora molti i musicisti importanti che vi hanno suonato, negli oltre cento concerti realizzati. Biglietti da 18 a 28 Euro: www.geticket.it

La rassegna è organizzata in collaborazione con il Comune di Verona

Per i Teatri di Verona accessibili ai disabili: dismappa.it

 

 

 

 

Comments are closed