Verona e le sue mura: storia, cultura e turismo.

Verona: storia. cultura, turismo e tanta bellezza.

“Non esiste altro mondo fuori dalle mura di Verona” scriveva Shakespeare … ma fuori da quali mura? verrebbe da chiedere oggi guardando la struttura della città.

Castelvecchio fa parte delle fortificazioni scaligere trecentesche

Castelvecchio

Verona, da sempre città di frontiera, crocevia e punto d’ incontro e di scontro tra diverse culture mostra nella sua struttura questo suo carattere: ogni piazza è chiusa da un intricato dedalo di vicoli, difesi  dall’ Adige e dalle intermittenti mura romane con le porte imponenti, talvolta ancora intatte. E poi al di fuori di queste, altre mura, quelle della Verona trecentesca al tempo degli Scaligeri, quando Cangrande della Scala  fece erigere Castelvecchio a difesa della città, che tuttavia non bastò a difendere la città dai nemici. E quindi ancora le mura della Verona veneziana in pieno Rinascimento, in parte demolite da Napoleone e poi ricostruite e fortificate dagli Austriaci nell’800,  rimaste praticamente intatte nonostante le distruzioni naziste…

 

Porta Nuova è il principale accesso al centro di Verona

Porta Nuova

La storia di Verona nelle sue mura: un altalenarsi di fioriture culturali e distruzioni, un incrocio di culture provenienti dai quattro punti cardinali ha stratificato nella città tutti gli stili e le architetture tipiche del panorama italiano, restituendo al viaggiatore di oggi una Verona di straordinaria bellezza, in un tutt’uno armonico di diversità ed unità che ne fa una delle città d’arte meglio conservate e più rappresentative d’Italia.              Oggi il turista cammina calpestando ancora le pietre delle antiche strade romane, ritrovandosi per l’aperitivo nell’antico foro romano  -ora Piazza Erbe, mentre ammira la trecentesche Arche Scaligere accanto alla quattrocentesca Loggia di Fra Giocondo o passeggia  in Piazza Bra, come su una tipica riva veneziana. Edifici di ogni epoca ospitano eventi culturali, economici e folkloristici di risonanza internazionale: musica e teatro con le stagioni dell’Arena e del teatro Romano, importanti appuntamenti internazionali con le Fiere, le manifestazioni popolari del Carnevale e del Tocatì.

 

Comments are closed