Verona Tessile: festival dell’arte tessile

Verona Tessile 2015Verona Tessile torna ad organizzare un festival-concorso nel centro di Verona, su un’arte antica e tipicamente femminile che esprime come poche altre creatività e fantasia, originalità e abilità tecnica, conoscenze tramandate da generazioni e nuove tendenze.

La manifestazione è organizzata dall’associazione “Ad Maiora”, un gruppo di donne che amano cucire, ricamare, tessere fili, che poi non sono solo i fili colorati che compongono i loro prodotti, ma anche i fili di rapporti gestiti come un tempo secondo il tempo lento del ritrovarsi a cucire insieme. Un gruppo di sei donne che ormai 20 anni fa decisero di incontrarsi per coltivare quast’arte antica insieme e che ora sono un piccolo esercito di ottanta socie che svolge anche attività e progetti in collaborazione con le istituzioni e le scuole.

E’ così che Verona Tessile è arrivata alla sua terza edizione e quest’anno offre, dal 19 al 24 maggio, un programma articolato intorno al tema “Colori diVini”, in collegamento con il tema scelto dalla nostra città per l’edizione di Expo 2015 legata al cibo.

Verona Tessile opere tessili in esposizioneVerona Tessile anima la città con mostre, laboratori ed appuntamenti, tutti ad ingresso gratuito, che hanno trovato sede in luoghi noti e meno noti del centro storico. Dal museo di Castelvecchio alla chiesetta di San Pietro in Monastero, dal Palazzo della Ragione a Palazzo dei Mutilati, dalla Biblioteca Civica al Cortile del Mercato vecchio, dal Convento dei Carmelitani Scalzi, alla Chiesa di santa Maria In Chiavica.

Saranno esposte le opere del Concorso Internazionale,  quilt giapponesi e irlandesi, opere contemporanee e gioielli, lavori di patchwork e stampe su seta.

I laboratori di Verona Tessile riguarderanno la tessitura o la stampa su tessuto con tecniche varie, la lavorazione del feltro e del patchwork giapponese o il lavoro a maglia, ma attenzione, alcuni laboratori sono a numero limitato.

Non mancherà come evento collaterale un concerto con degustazione di vini e infine la premiazione del concorso “Colori diVini”.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>