Verybello .it : gli eventi culturali italiani durante EXPO 2015

verybello sito di promozione eventi culturali EXPOVerybello  : il Ministero dei Beni culturali e del Turismo ha lanciato il nuovo portale che dovrebbe promuovere gli eventi culturali che si terranno in tutta Italia in concomitanza con Expo 2015 (1 maggio/31 ottobre).

Già il primo giorno di pubblicazione il sito ha avuto più di 500.000 visualizzazioni e parecchie critiche per quanto riguarda un titolo che sembra riferirsi all’inglese maccheronico di Alberto Sordi o a quello di Totò…

Per ora verybello è disponibile solo in lingua italiana, ma poiché è stato approntato con l’intento di invogliare i milioni di visitatori che saranno a Milano per l’ Expo a distribuirsi in tutta la penisola, è prevista ed auspicabile in tempi brevi la traduzione in altre otto lingue.

verybello sito di promozione culturale expo 2015Il sito si presenta in maniera abbastanza chiara ed intuitiva: una miscellanea di eventi nella home page, ognuno con una scheda riportante i dati essenziali, la geolocalizzazione e un colore identificativo del genere, con la possibilità di effettuare la ricerca per argomento o per città.

Consultando il sito verybello  relativamente agli eventi in programma a Verona, per ora oltre agli ovvi appuntamenti del Festival Areniano,  o alla rassegna Verona Jazz del Teatro Romano, abbiamo trovato poco altro e principalmente concerti di musica pop – rock di nomi quali Francesco Renga o Violetta o il redivivo Carlos Santana … forse un po’ poco come offerta culturale da offrire ai milioni di visitatori da tutto il mondo che già hanno acquistato il biglietto dell’Expo, e da parte di una città che per vocazione è una delle più turistiche d’Italy.

Il  sito dovrebbe essere in costante aggiornamento: non è dato di sapere, ma  ci auguriamo  che il programma venga presto aggiornato con nuove e più corpose offerte culturali da parte di Verona e della sua provincia, eventi che sappiano attirare un popolo variegato di visitatori e non solo gli amanti di Giulietta e Romeo, come meriterebbe una città come la nostra.

 www.verybello.it

 

Comments are closed